Quando il maltrattamento del cane configura il reato di abbandono di animali

pastore-tedesco5La vicenda che oggi narriamo riguarda uno degli argomenti dei quali sempre più spesso si occupa la cronaca: il maltrattamento degli animali. La vicenda concerne un uomo di Vicenza reo di aver tenuto un cane pastore tedesco in condizioni incompatibili con la sua natura ed in grave sofferenza, senza altresì prestargli le cure di cui necessitava: fatti per i quali l’imputato era stato condannato in primo grado, dal Tribuale di Vicenza, alla pena di euro 2.000,00 di multa, con i doppi benefici di legge.

Continua a leggere “Quando il maltrattamento del cane configura il reato di abbandono di animali”

Annunci

Lasciare il cane solo in auto può costituire reato

cane-in-automobileE’ il 20 luglio 2010 a Bari, sono le ore 20.00, vi sono circa 30 gradi. Un cittadino contatta gli agenti di Polizia municipale riferendo loro della presenza sulla strada di un’autovettura Fiat 600: a bordo c’è un cane, solo, di razza Beagle, che abbaia da ore e mostra visibilmente di patire il caldo. Attorno alla vettura si forma un capannello di persone che tenta, attraverso la fessura del finestrino, abbassato di circa 5 centimetri, di portare acqua al cane.

Continua a leggere “Lasciare il cane solo in auto può costituire reato”