Il postino, il cartello “attenti al cane” ed il morso dell’animale

postino

Siamo a Palermo, ove il locale Giudice di Pace assolve un uomo dal reato di lesioni colpose ai danni del postino, morso da un cane di proprietà dell’imputato all’interno del cortile dell’abitazione di quest’ultimo al momento della consegna della posta.

Continua a leggere “Il postino, il cartello “attenti al cane” ed il morso dell’animale”

Annunci

E’ reato parcheggiare l’autovettura nel posto riservato ai disabili

disabili

Chi parcheggia il proprio veicolo nel posto che è stato espressamente riservato agli utenti disabili commette il reato di violenza privata: così ha deciso la Cassazione Civile, sezione quinta penale, con la sentenza n. 17794/2017, rigettando il ricorso dell’imputato, ritenendolo colpevole  del delitto exart 610 c.p. per aver parcheggiato la propria autovettura in una spazio per l’appunto riservato espressamente ai disabili (e ad un soggetto in particolare), impedendone a quest’ultimo l’utilizzo. Continua a leggere “E’ reato parcheggiare l’autovettura nel posto riservato ai disabili”

La prostituzione ed il pagamento delle tasse

prostituzione

Afferma la Corte di Cassazione, nella recente sentenza n. 15596/2016, che la prostituzionè è da considerarsi attività lecita poichè consistente nella prestazione di un servizio a pagamento. Per questo motivo deve essere sottoposta a tassazione e, nel caso in cui sia condotta con abitualità, anche al versamento dell’iva.

Continua a leggere “La prostituzione ed il pagamento delle tasse”